Piazza Armerina, denunciato avvocato per detenzione di armi

PIAZZA ARMERINA. La polizia, mentre assisteva l'ufficiale giudiziario durante l'esecuzione forzata per il rilascio di un immobile di un professionista, ha scoperto un piccolo arsenale e ha denunciato, un avvocato residente a Catania, ma proprietario di un immobile nella città dei mosaici per detenzione illegale di numerose armi da fuoco e bianche e munizioni. All"interno della casa di campagna la polizia ha, infatti ritrovato due rivoltelle, una carabina, un fucile da caccia, due sciabole, ed oltre 700 cartucce, tra munizionamento spezzato e munizionamento a palla unica, nonché numerosi bossoli esplosi.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati