Droga e un fucile in auto: arrestato un palermitano

VIBO VALENTIA. La polizia ha arrestato Giovanni Faraone, di 27 anni, di Bagheria (Palermo), incensurato, bloccato mentre era in transito sull'autostrada Salerno-Reggio Calabria alla guida della sua automobile sulla quale nascondeva un chilo di cocaina ed un fucile a canne mozze. Mazzeo è stato fermato dalla squadra mobile di Vibo Valentia all'altezza dello svincolo Serre dell'A3. La droga ed il fucile sono stati trovati nel portabagagli della vettura in uso a Faraone, occultati nel vano della ruota di scorta. Il fucile di cui era in possesso Faraone aveva il numero di matricola cancellato e due cartucce a pallettoni nel caricatore. Faraone, secondo quanto riferito dagli investigastori, era diretto verso nord. Dopo l'arresto l'uomo non ha fornito alcuna spiegazione sui motivi per i quali aveva la droga ed il fucile. L'ipotesi che viene fatta dagli investigatori è che Faraone sia un "corriere" della droga e che dovesse consegnare a qualcuno la cocaina ed il fucile che aveva portato dalla Sicilia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati