Berlusconi: le accuse della procura di Milano sono uno schifo

Il premier dopo la richiesta di giudizio immediato: “Sono cose pretestuose, intenterò una causa allo Stato”

MILANO. Le accuse della procura di Milano "sono uno schifo", "sono cose pretestuose. Mi spiace che abbiamo offeso la dignità e buttato fango sul Paese. Mi domando chi pagherà per questa attività che ha finalità soltanto eversive. Pagherà lo Stato perché intenterò una causa allo Stato". Lo afferma il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, al termine del Consiglio dei ministri a Palazzo Chigi.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati