Per 31 medici siciliani offerte di lavoro in Francia

PALERMO. Per 31 medici siciliani si potrebbero aprire le porte delle strutture ospedaliere della Francia. A renderlo noto è l'Eures, il servizio europeo per l'impiego dell'assessorato regionale al Lavoro. I profili più richiesti sono oculisti, pediatri, fisiatri, otorinolaringoiatri, psichiatri, radiologi, anestesisti, gastroenterologi, medici del lavoro, cardiologi, medici generici e geriatri. E' richiesta la perfetta conoscenza della lingua francese. "In Francia mancano diverse figure professionali - si legge in una nota - sia negli ospedali pubblici che in cliniche private, per cui le condizioni offerte per i medici stranieri sono ottime. Inoltre i sanitari italiani godono di una reputazione ottima e questo può facilitarne l'inserimento professionale".
Il bando è illustrato nel sito www.regione.sicilia.it/lavoro/uffici/eures.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati