I tifosi a Zamparini: non mandare via Rossi

Petizione dei sostenitori rosanero che avvertono "segnali inequivocabili" di un addio

PALERMO. Tantissimi tifosi rosanero hanno già firmato la petizione indirizzata al presidente Maurizio Zamparini per chiedergli di far restare il più a lungo possibile Delio Rossi sulla panchina del Palermo. I supporter avvertono "segnali inequivocabili" di un addio. Tutto porterebbe a pensare che, se tutto andrà bene, il rapporto Zamparini-Rossi a giugno si scioglierà.
"Carissimo presidente - scrivono i tifosi - il calcio a Palermo è indissolubilmente legato alla figura di Maurizio Zamparini. Dal suo arrivo a Palermo le cose sono cambiate e la società è cresciuta in maniera esponenziale".
I tifosi credono "che la società abbia trovato finalmente, nella persona di Delio Rossi, l'uomo giusto per portare avanti quel serio progetto basato sui giovani. Ma proprio nel momento in cui dovremmo essere più uniti e felici per il rendimento di un Palermo che vola non passa giorno che attraverso i media non appaia una crepa, una frizione, uno scontro, tra lei e il tecnico che porterà all'inevitabile scioglimento a fine campionato di questo rapporto".
"I risultati", ricordano i supporter rosanero, "si costruiscono tutti insieme con un lavoro d'equipe, ognuno per la sua competenza, che può portarci lontano. Anche dal cuore della squadra, attraverso Miccoli, Migliaccio, e Pastore, si sono levate delle voci a tal proposito. Il mister sta lavorando benissimo, la squadra è con lui, la tifoseria condivide e lo rispetta, la classifica e le prestazioni parlano chiaro, quindi perché farci del male da soli?".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati