Palermo, agente aggredito in ospedale: arrestata giovane

PALERMO. Una ragazza di 18 anni è stata arrestata dalla polizia la notte scorsa a Palermo dopo che, insieme con altre due persone riuscite a fuggire, ha aggredito a calci e pugni un poliziotto in servizio nel Pronto Soccorso dell'Ospedale Civico. Deve rispondere di lesioni volontarie aggravate ai danni di un pubblico ufficiale. L'agente, che ha riportato ferite giudicate guaribili in 20 giorni, era intervenuto per difendere un medico che era stato aggredito da uno dei due amici della donna che voleva un controllo ad una vecchia ferita e il medico aveva risposto che non era la procedura da seguire.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati