Un posto al governo per Musumeci

Gli verrà assegnata una poltrona di sottosegretario dopo l'accordo con Berlusconi: la Destra di Storace entra così nell'esecutivo

Sicilia, Politica

MILANO. La Destra di Francesco Storace entrerà al governo con Nello Musumeci a cui verrà affidata una poltrona di sottosegretario. Ad annunciarlo, a margine del comitato centrale della formazione politica a Milano, è stato lo stesso Storace. "Entreremo al governo con un sottosegretario - sono state le sue parole - la mia indicazione è stata quella dell'onorevole Musumeci, nostro prestigiosissimo esponente siciliano".
Su quale poltrona siederà, però, il leader de La Destra non ha voluto esporsi: "Non vi dico quale delega perché sarebbe irrispettoso nei confronti del presidente del Consiglio e del capo dello Stato". La notizia è arrivata dopo la pubblicazione sulla pagina facebook di Storace di una lettera del Cavaliere in cui il premier "esprime un forte plauso alla nostra azione - ha spiegato Storace - e fa riferimento a chi ha tradito i valori della destra. Credo si riferisca a Fini. Inoltre formalizza la sua volontà di farci entrare al governo".
Nella missiva, ha spiegato ancora l'ex governatore laziale, Berlusconi "dice che dobbiamo concludere la legislatura e se si dovesse andare al voto ci vuole al suo fianco". La lettera del presidente del Consiglio è una risposta a un messaggio a lui inviatogli dal leader de La Destra "in cui lo incitavamo ad andare avanti con l'azione di governo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati