Cassino, donna muore dopo 8 ore di attesa in ospedale

Silvana Fionda, 56 anni, è deceduta dopo un infarto dopo aver atteso al pronto soccorso. Ma il medico smentisce l'accaduto: "E' stata subito monitorata"

CASSINO. Un dolore persistente al petto, al braccio, alla gamba. Respirare diventa all'improvviso faticoso. Sono i sintomi di una donna arrivata ieri a Cassino, al pronto soccorso, portata dai suoi figli. Silvana Fionda, 56 anni, non sopravvive alla giornata: muore di infarto in serata. E oggi la famiglia denuncia: "otto ore di attesa al pronto soccorso, cercando di convincere i medici a fare qualcosa. Loro dicevano solo: è ansia".    Il primario che ha visitato la donna si difende: la paziente é stata subito visitata, e monitorata per tutto il tempo. Non era "attesa", erano "ore di trattamento". Adesso indagano la Procura e il Parlamento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati