Trapani, ecco la videosorveglianza

Potenziato il sistema grazie al finanziamento da 450 mila euro del ministero dell’Interno. Telecamere nelle strade principali

TRAPANI. Parte il sistema di videosorveglianza a Trapani. Sistema ora più efficiente grazie alla rete wireless finanziata dal ministero dell'Interno per 450 mila euro.
Le telecamere sono state sistema nelle zone principali della città, a cominciare dal Palazzo Cavarretta, sede del consiglio comunale, per proseguire con la litoranea Nord (nell'area vicina al rione Cappuccinelli), piazza San Francesco di Paola, piazza Scarlatti, piazza Vittorio Veneto (dove si trova Palazzo D'Alì, sede centrale del Municipio). In un articolo di Antonio Trama pubblicato sul Giornale di Sicilia l’elenco completo delle strade sottoposte alla videosorveglianza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati