Aumento addizionale Irpef, Cammarata: non è previsto

Il sindaco di Palermo: “La legge sul federalismo municipale non prevede questa possibilità. La questione è inesistente”

PALERMO. “Non ho nessuna intenzione di raddoppiare l’aliquota Irpef né, del resto, il federalismo municipale prevede una tale possibilità”. Così il sindaco di Palermo, Diego Cammarata, interviene sulle voci di un possibile aumento delle imposte in città.
“Sarebbe meglio – continua il sindaco - che quanti si esercitano su questioni inesistenti quanto stupide occupassero più proficuamente il proprio tempo. Capisco che il consigliere Faraone abbia più a cuore un titolo di giornale che la verità dei fatti ma questo non rende più fondata una previsione che non si concretizzerà mai, nemmeno se la legge in via di definizione dovesse consentirlo. Dalle stesse dichiarazioni di Faraone, inoltre – aggiunge Cammarata -, si apprende che a pensare alla tassa di scopo in realtà è lui visto che non è allo studio alcun provvedimento del genere. Non esiste previsione di aumento dell’addizionale Irpef: non se ne è mai parlato e non se ne parlerà”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati