Le pagelle della Regione secondo i siciliani

Pubblicato sul sito del dipartimento della funzione pubblica e del personale un questionario con cui i cittadini possono esprimersi sulla funzionalità dei servizi resi dall'amministrazione regionale. Scatta anche la valutazione dei dirigenti

PALERMO. La Regione siciliana si dà le pagelle. Lo fa con un questionario predisposto dal dipartimento della funzione pubblica e del personale, con il quale chiede ai siciliani di esprimersi sulla funzionalità dei servizi resi dall'amministrazione regionale col metodo della risposta multipla. Il sondaggio parte quasi in contemporanea con l'avvio della valutazione del personale dirigente relativamente al secondo semestre del 2010. Il questionario, pubblicato sul sito del dipartimento, è composto da quindici domande, è anonimo e i dati raccolti saranno elaborati dal servizio trasparenza e semplificazione e dagli uffici regionali relazioni con il pubblico. Ai cittadini viene chiesto quante volte si sono recati in uno o più uffici della Regione, se ritengono soddisfacente il sito Internet, cosa pensano dei locali, dei servizi di portineria e della segnaletica interna agli assessorati e agli altri uffici regionali. Il dipartimento vuole sapere anche se il personale viene considerato cortese e competente, se fornisce spiegazioni chiare e se le risposte sono tempestive. Domande anche sugli orari di ricevimento, sulla modulistica, sui motivi per cui i cittadini si rivolgono all'amministrazione e ovviamente la Regione è pronta ad accogliere suggerimenti e proposte per migliorarsi. Il questionario può essere compilato e trasmesso online, oppure scaricato per la compilazione off line (formato pdf o word) e stampato per l'invio tramite posta ordinaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati