Palermo ko con l’Inter? Perdoniamo Pastore

Al 62' l'arbitro Rizzoli decreta un calcio di rigore a favore del Palermo (per la cronaca è il primo rigore dato alla squadra rosa in questo campionato ), incaricato del tiro dagli undici metri è Pastore (Miccoli è stato appena stato sostituito ), rigore fallito. Il Palermo stava vincendo 2 a 1 .
Se pastore avesse segnato adesso, con molta probabilità, anzi certamente staremmo tutti parlando di un'altra partita. Perdere con l'Inter a San Siro ci può stare, ricordiamoci che si stava giocando con la squadra campione del mondo, ma perdere in questa maniera fa veramente male.
Se contro l'Inter avessimo vinto 3 o 4 a zero nessuno avrebbe gridato allo scandalo. Il Palermo di San Siro è stato il miglior Palermo visto quest'anno specialmente nel primo tempo. Tantissime occasioni da gol non sono state sfruttate dai nostri giocatori l'inesperienza dei giovani vien fuori nei momenti più difficili di una partita. Munoz, bravo giocatore non ha saputo gestire l'irruenza e l'esperienza di Pazzini. Questa volta, mr. Rossi, la fortuna non è stata dalla sua parte. Giusta la sostituzione di Miccoli nella partita di coppa contro il Parma. Contro l'Inter secondo me non andava sostituito, abbiamo dato alla squadra milanese un uomo in più e fatto avanzare il baricentro interista con tutte le conseguenze che ne sono derivate.
Adesso non molliamo, ci aspetta un'altra gara molto difficile contro la Juve ferita nel suo orgoglio e che cercherà in tutti i modi di risollevarsi il più presto possibile. Incoraggiamo i nostri giocatori. Pastore sei perdonato sei sempre un grandissimo campione.
Piero Alberto Russo, Palermo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati