Con la Juve torna Hernandez

Per la sfida di mercoledì in casa contro i bianconeri Rossi si ritrova due attaccanti in più in un colpo solo: il neoacquisto Paolucci e l'uruguayano, fermo da tre mesi per l'infortunio rimediato contro la Lazio

PALERMO. Buone notizie per Delio Rossi, dopo gli 'incubi' nerazzurri. L'allenatore del Palermo, per la sfida di mercoledì in casa contro la Juve, si ritrova due attaccanti in più in un colpo solo: il neoacquisto Paolucci e l'uruguayano Hernandez, fermo dal 31 ottobre 2010 per l'infortunio muscolare rimediato contro la Lazio. Stamattina il Palermo è tornato ad allenarsi: i giocatori scesi in campo contro l'Inter hanno svolto lavoro di scarico, il resto della squadra ha perfezionato il possesso palla, poi ha disputato una partitella a ranghi misti. Hernandez ha regolarmente lavorato con il gruppo, ma non ha completato la partitella. Terapie, invece, per Goian e Pinilla.


JUVENTUS: BARZAGLI PRONTO ALL'ESORDIO
La Juve ha ripreso subito la preparazione in vista del turno infrasettimanale che propone la delicata trasferta di Palermo. Il crollo con l'Udinese ha portato altri problemi a Del Neri: Bonucci, espulso, è stato squalificato; in Sicilia esordirà il neo acquisto Barzagli. Restano poi le difficoltà in attacco perché è molto improbabile il recupero di Iaquinta, fermo per un problema al tendine rotuleo del ginocchio. Oggi a Vinovo, lavoro in palestra e programmi differenziati per quasi tutto il gruppo bianconero; sul campo si sono visti soltanto Sissoko, Barzagli, Sorensen e Salihamidzic.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati