Cade mentre ripara la ringhiera, fabbro muore nel Messinese

Salvatore Vicario, 45 anni, ha sbattuto la testa sull'asfalto, precipitando dal secondo piano di un'abitazione privata in cui lavorava a Longi. Indagini in corso

LONGI. Un fabbro, Salvatore Vicario, di 45 anni, è morto oggi pomeriggio a Longi, in provincia di Messina, cadendo dal balcone, al secondo piano di un'abitazione privata, mentre stava riparando una ringhiera. L'uomo ha sbattuto la testa sull'asfalto ed è morto sul colpo. Sono in corso le indagini dei carabinieri per verificare se esistevano le giuste misure di sicurezza e ricostruire la dinamica dell'incidente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati