Al Massimino vince il Milan in 10

La squadra di Allegri batte 2-0 il Catania nonostante l'espulsione di Van Bommel. Per Simeone due sconfitte in altrettante partite

CATANIA. Dare il meglio nel momento più difficile. Così fanno le prime della classe. Ruolo che il Milan interpreta con personalità degna della migliore capolista. A Catania i rossoneri aspettano di restare in dieci per dare alla gara la spallata vincente. E' l'espulsione di Van Bommel al 54' a scuotere la squadra di Allegri, che in inferiorità numerica offre il meglio di sé colpendo due volte e rinsaldando un primato che adesso la vede, in attesa delle partite di oggi, a +7 sulla seconda, il Napoli. Il duo Robinho-Ibrahimovic conferma un'intesa crescente confezionando il 2-0 che doma gli etnei, la cui serie negativa prosegue assumendo contorni preoccupanti (nessuna vittoria nel 2011, sei sconfitte nelle ultime sei giornate). Niente da fare per Simeone, alla seconda battuta d'arresto in altrettante uscite sulla panchina catanese. Il "Cholo" dovrà lavorare molto per conferire ai suoi maggiore incisività in avanti, dove Maxi Lopez non è assistito in modo adeguato. Il fatto che  Abbiati non abbia dovuto compiere neppure una parata e il gol fallito da Pesce nel recupero a un metro dalla linea di porta sono l'emblema degli stenti offensivi di un gruppo che non riesce a sfruttare neppure quasi 40 minuti in 11 contro 10.
L'episodio che cambia gli equilibri arriva dopo nove minuti della ripresa, quando Van Bommel, già ammonito, rimedia ingenuamente il secondo cartellino giallo per un fallo a centrocampo su Ledesma, lasciando i compagni in dieci. Il Massimino si esalta, ma a passare, dopo soli tre minuti, è il Milan: punizione di Ibrahimovic sulla quale Andujar respinge corto regalando a Robinho il tap-in vincente. Il Catania pressa cercando la porta di Abbiati ma inutilmente, e Ibrahimovic mette la parola fine sulla contesa sfruttando un assist di Robinho.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati