Licata, aggredisce connazionale: arrestato un marocchino

LICATA. Aggredisce un connazionale e tenta di colpirlo con una bottiglia rotta. Un marocchino di 21 anni, Abdellatif El Hachimi, è stato arrestato, in flagranza, dai carabinieri per lesioni personali e danneggiamento aggravato.
La lite, per futili motivi, è avvenuta nel centro di Licata. Il ferito è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale "San Giacomo d'Altopasso" dove i medici lo hanno giudicato guaribile in una settimana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati