Anno giudiziario a Caltanissetta, Cardinale: ci sono sussulti di legalità

Sicilia, Cronaca

CALTANISSETTA. "Nelle indagini di polizia giudiziaria contro racket e mafia le vittime non collaborano ma c'é un sussulto nella società civile che dimostra, con una consistente presa di coscienza, di avere intrapreso con convinzione la strada della legalità". Lo ha detto il presidente della corte d'appello di Caltanissetta, Salvatore Cardinale, all'apertura dell'anno giudiziario. Il magistrato a evidenziato che in questa battaglia civile "si sono distinte, con una scelta che continua nel tempo, la Camera di Commercio, e l'associazione imprenditoriale Confindustria della Provincia di Caltanissetta che, in un'unità d'intenti, molto si sono spese per l'affermazione dei principi di legalità nelle attività economiche". Ad esse vanno aggiunte le associazioni antiracket di Gela, già molto consolidata nel territorio, e quella di Caltanissetta, appena nata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati