Tennis, Flavia illumina Melbourne

La Pennetta ha vinto l’Australian Open, il torneo femminile in coppia con la sua amica e compagna “di squadra”, l’argentina Gisela Dulko. Un successo sofferto ma non sorprendente, visto che le due erano la coppia testa di serie numero uno del torneo, contro Azarenka-Kirilenko

MELBOURNE. Il cielo è azzurro sopra Melbourne, e non è solo per la splendida giornata di sole australiana, perfetta per fare qualunque cosa, non solo per giocare a tennis. Un’italiana infatti ha appena portato a casa uno slam: non di singolo (in quell’impresa c’è riuscita fin’ora solo Francesca Schiavone al Roland Garros) bensì in doppio.
Flavia Pennetta, infatti, ha vinto l’Australian Open il torneo femminile in coppia con la sua amica e compagna “di squadra”, l’argentina Gisela Dulko. Un successo sofferto ma non sorprendente, visto che le due erano la coppia testa di serie numero uno del torneo,  maturato contro il team formato dalla bielorussa Victoria Azarenka e la russa Maria Kirilenko, superate col punteggio finale di 2-6 7-5 6-1. Una partita sofferta, molto sofferte, per la coppia italo-agentina: dopo un brutto primo set, la Pennetta e la Dulko hanno seriamente rischiato di perdere, trovandosi sotto 4 a 1 anche nella seconda frazione. Lì si sono viste essenzialmente due cose: la grinta di Flavia e Gisella e la solita, imprevedibile follia delle ragazze dell’ex Unione Sovietica, tanto sublimi quando la luna è positiva tanto sciagurate quando è ora di portare a casa il risultato finale. L’emblema è stata la folle partita di Vika Azarenka: assolutamente devastante in certe fasi della partita (stiamo parlando di una giovane che è già numero 8 delle classifiche di singolo), fantasma in molte altre. La Kirilenko è stata più costante, ma giocando sola per lunghi tratti non ha potuto contrastare la rimonta di Flavia e Gisella, che hanno infilato una serie di 4 giochi consecutivi nel secondo set (chiuso poi per 7-5), prima di dilagare nel terzo set (vinto per 6-1) dove sono decisivi i break al terzo e quinto game. Per l’Italia è la sesta vittoria in uno slam di doppio: l’ultimo risaliva al Roland Garros del 2007, quando ad importi fu Mara Santangelo in coppia con l’australiana Molik.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati