"Rallenta le pratiche per far assumere il figlio", arrestato

In manette è finito Vincenzo Pinella, un dirigente dell'Azienda sanitaria provinciale di Agrigento. Avrebbe fatto pressioni nei confronti dei proprietari del Verdura Golf and Spa Resort di Sciacca

SCIACCA. Un dirigente dell'Azienda sanitaria provinciale di Agrigento, Vincenzo Pinella, 60 anni, è stato arrestato dai carabinieri di Sciacca, su ordine del Gip, per concussione continuata in concorso, spesso reato contestato al figlio di 33 anni.
Il funzionario avrebbe ritardato una serie di autorizzazioni e pareri igienico sanitari necessari per l'apertura del complesso alberghiero "Verdura Golf and Spa Resort" di Sciacca, per indurre l'azienda "The Rocco Forte Collection" ad assumere il figlio all'hotel de Russie di Roma, facente capo al gruppo del magnate inglese.
Ottenuto il posto, Pinella avrebbe fatto pressione, ritardando altre concessioni, affinché il figlio - nei confronti del quale è stata adottata la misura cautelare dell'obbligo di firma presso la polizia - potesse avere una promozione lavorativa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati