I pericoli dell'autostrada Palermo-Messina

Salve, mi chiamo Mariangela Milazzo e vi scrivo per portare la testimonianza di una persona che come tante è costretta, per motivi diversi a percorrere frequentemente quella che osano ancora definire autostrada (A20 Palermo-Messina) e il cui attraversamento è per questo soggetto al pagamento di un esoso pedaggio. Domenica sera sono rimasta coinvolta in un incidente che poco dopo, con la stessa dinamica e a causa della pessima condizione del manto stradale ha interessato almeno altri 6 autombilisti. Negli ultimi 5 giorni si è letto sui giornali di almeno altri 3 sinistri, in diversi tratti della stessa autostrada con feriti e addirittura 2 persone decedute.Perchè nessuno interviene? Cosa dobbiamo fare per convincere il consorzio delle autosrade siciliane, proprietario della stessa a intervenire per la messa in sicurezza di tutto il tratto autostradale e per lavorare su quell’asfalto che non garantisce nessuna sicurezza per chi lo attraversa, soprattutto in condizioni metereologiche poco favorevoli?
Mariangela Milazzo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati