Rubata la salma di Mike Bongiorno

Il furto nella notte nel cimitero di Arona, ma non è stato rivendicato. Il figlio: “Siamo sgomenti, non ci sono parole”

Sicilia, Cronaca

ROMA. Rubata nella notte la salma di Mike nel cimitero di Arona. Lo si apprende da fonti dei carabinieri, secondo le quali la salma è stata prelevata dopo che è stata rotta la lapide della tomba.
Questa mattina è avvenuta la scoperta: la tomba era stata aperta e la bara era sparita. E' stato dato subito l'allarme e i carabinieri, con i militari della Scientifica, hanno incominciato ad indagare. "Siamo sgomenti e increduli. Ci siamo raccolti in famiglia davvero sgomenti davanti all'accaduto”, ha detto Michele Bongiorno junior, figlio primogenito di Mike Bongiorno. "Non ci sono parole per commentare l'accaduto - ha aggiunto -. È successo questa notte e l'abbiamo saputo un'ora fa. Adesso ci sono le forze dell'ordine che se ne stanno occupando, noi non abbiamo davvero parole". Al momento non è giunta alcuna rivendicazione del furto della salma.  
Non risultano, ad ora, neppure pervenute richieste di denaro. Sull'episodio indagano i carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati