Patenti facili a Palermo, blitz della polizia

La squadra mobile di Palermo ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare a carico di 51 persone che, a vario titolo, sono accusate di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione e falsità ideologica. Indagati alcuni funzionari pubblici della Motorizzazione e titolari di autoscuole e di agenzie disbrigo pratiche di Palermo e della provincia. I dettagli nel servizio di Riccardo Lo Verso per Tgs.

© Riproduzione riservata

Correlati