Nessun regalo per Rossi, Zamparini: "Non arriverà una punta"

Il patron rosanero durante la trasmissione di oggi di Ditelo a Rgs ha chiuso a ogni possibilità di acquistare un attaccante negli ultimi giorni di mercato e dichiara: "Presto torneranno Hernandez e Pinilla"

PALERMO. Nessun regalo in vista per Delio Rossi da parte del presidente Zamparini in quest’ultima settimana di calciomercato. Oggi ai microfoni della trasmissione Ditelo a Rgs, alla quale il patron rosanero ha partecipato per parlare dei suoi impegni nel quartiere Zen, ha ribadito categoricamente che nessun attaccante verrà acquistato. «Nessuna punta arriverà a gennaio in rosanero», ha dichiarato Zamparini, che ha anche spiegato il perché di questa decisione. «È vero, siamo in emergenza in avanti, dove al momento è disponibile il solo Miccoli e mister Rossi ha ragione a dire ciò. Ma presto rientreranno Pinilla e Hernandez e se compriamo un altro attaccante a quel punto avremmo problemi di abbondanza che voglio evitare. Anche la Juve – ha commentato il numero uno del Palermo – per ora ha schierato spesso attaccanti della Primavera in attesa di recuperare i titolari. Non vedo perché, quindi, non può fare la stessa cosa il Palermo». Questo, dunque, il Zamparini pensiero che si va a scontrare con le idee del tecnico rosanero. Rossi, infatti, ha manifestato più volte nelle ultime settimane l’esigenza di acquistare una punta, specie dopo la cessione delle ultime ore di un altro attaccante, quel Maccarone che è finito a titolo definitivo ieri alla corte di Garrone alla Sampdoria. Non sono esclusi colpi di scena da qui alle 19 del prossimo 31 gennaio, ma le parole pronunciate oggi da Zamparini difficilmente lasciano spazio all’immaginazione e ai sogni dei tifosi rosanero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati