“Mancanza di commesse”, scioperano gli operai della Fincantieri

Protesta a Palermo: i lavoratori chiedono alla Regione di accelerare gli investimenti per ristrutturare due bacini all'interno dei cantieri navali. Venturi: “Individuate le risorse, a disposizione 65 milioni”

PALERMO. Sciopero degli operai della Fincantieri a Palermo. I lavoratori sollecitano l'azienda ad acquisire nuove commesse e chiedono alla Regione siciliana di accelerare gli investimenti per ristrutturare due bacini   all'interno dei cantieri navali.
Nei giorni scorsi l’assessore regionale  alle Attività produttive, Marco Venturi aveva ribadito la volontà di rilanciare la cantieristica siciliana: "Confermo, ancora una volta a testimonianza dell'impegno preso, sia pubblicamente sia stipulando a settembre scorso un protocollo d'intesa per il rilancio dei cantieri, che le risorse necessarie alla ristrutturazione dei bacini di carenaggio dei cantieri navali di Palermo e Trapani sono state individuate e appostate in appositi capitoli di bilancio".
Le risorse disponibili, e già appostate in bilancio, ammontano a 65 milioni: 15 provenienti dall'ex Espi e 50 darisorse liberate relative alla misura 1.04, così come deliberato dalla Giunta di governo il 5 novembre 2010.
L'assessorato all'Economia, il 28 dicembre, ha provveduto ad appostare le somme, istituendo anche gi appositi capitoli nel   bilancio regionale. I bacini da ristrutturare sono tre: due a Palermo, da 19 e 52 mila tonnellate ed uno a Trapani, da 8 mila tonnellate. "Individuate ed appostate le risorse – ha aggunto Venturi - ho già comunicato all'assessorato alle Infrastrutture di redigere i progetti di ristrutturazione. La scelta di curare il progetto in house è stata presa per accelerare i tempi. Ritengo che in 90 giorni i progetti saranno pronti. Con i progetti in tasca il mio assessorato punta ad espletare la gara entro maggio-giugno. Se i tempi saranno rispettati –ha ribadito - e farò di tutto perché ciò avvenga, i lavori inizieranno tra agosto e settembre".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati