Istat, continua a salire la vita media

Diffusi gli indicatori demografici nel 2010. Gli uomini hanno raggiunto i 79,1 anni, le donne gli 84,3. In calo le nascite, in aumento gli stranieri

ROMA. La vita media degli italiani continua a salire: nel 2010 gli uomini hanno raggiunto i 79,1 anni (+0,3 rispetto al 2009), le donne 84,3 (+0,2). Lo afferma l'Istat che oggi ha diffuso i dati sugli indicatori demografici nel 2010, in cui afferma che la popolazione italiana ha continuato a crescere superando i 60 milioni 600 mila residenti al primo gennaio 2011, con un tasso d'incremento del 4,3 per mille.        
Rispetto all'anno precedente risultano in calo tanto le nascite quanto i decessi, le prime in misura maggiore dei secondi. Ne consegue una dinamica naturale di segno ancor piu' negativo (-0,5 per mille) rispetto all'anno precedente.
La dinamica migratoria e' ancora una volta determinante ai fini della crescita demografica. Il saldo migratorio netto con l'estero si mantiene sui livelli del 2009, risultando pari al 6 per mille. I cittadini stranieri residenti, pari a oltre 4,5 milioni, sono in costante aumento e costituiscono il 7,5% del totale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati