Il Milan allunga e resta sul mercato

Dopo l’arrivo di Emanuelson, Galliani non esclude altri acquisti. Piccolo infortunio per Nesta

MILANO. E' appena arrivato Urby Emanuelson,  ma l'ad del Milan Adriano Galliani non esclude altre mosse di mercato nell'ultima settimana utile per i trasferimenti  invernali. "Boh, vedremo, vedremo, manca una settimana, vediamo di non  buttare via tutta la settimana...", ha sorriso Galliani ai  microfoni di Milan Channel al termine della partita vinta contro il Cesena. "Abbiamo sofferto fino all'ultimo pur avendo creato  dieci palle gol, ma se pensiamo che abbiamo vinto con un centrocampo Ambrosini, Merkel e Thiago Silva che mi ha ricordato  Desailly...", ha osservato il dirigente rossonero, "molto  contento" soprattutto per la prestazione dei due difensori  centrali, Yepes e Sokratis. "L'unico neo della serata è l'infortunio di Nesta: dovrà  stare fermo due o tre settimane e in questo periodo significa saltare sei o sette partite", ha spiegato Galliani: "Però  visti i risultati di qualche concorrente è una bellissima  vittoria, che ci consente di essere primi anche dopo la prossima giornata qualunque cosa succeda. E' bello - ha concluso  sorridendo - avere 44 punti, terrò acceso il televideo tutta la  notte sulla pagina della classifica del campionato...".   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati