Ragusa, dodicenne si sente male a scuola e muore in ospedale

La causa potrebbe essere un aneurisma cerebrale. Il piccolo è uno dei tre figli di una coppia cui era stata tolta la patria potestà

RAGUSA. Potrebbe essere un aneurisma cerebrale la causa che ha provocato la morte di un bambino di 12 anni, ragusano, deceduto in ospedale a Catania. Il dodicenne era stato trasferito nel nosocomio della città etnea dopo aver accusato un malore mentre si trovava a scuola. E' uno dei tre figli di una coppia cui era stata tolta la patria potestà dei tre figli. Il dodicenne era ospitato in un istituto di ricovero per minori di Ragusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati