Aeroporto di Catania, record di passeggeri nel 2010

CATANIA. L'aeroporto di Catania ha registrato un nuovo record di presenze: nel 2010 sono stati 6.321.753 i passeggeri in transito nello scalo che, per dimensioni e quote di traffico, è il terzo fra i regionali dopo Venezia e Bergamo e il primo per volume di traffico nel Meridione. L'incremento rispetto al 2009 è del 6,52 per cento. Il Quality Target 2010, il monitoraggio sull'efficienza dello scalo, fa inoltre rilevare che a Fontanarossa il controllo dei bagagli a mano è più veloce della media nazionale, che la percentuale di disguidi è dello 0,2 su 1.000 a fronte del 2 su 1.000 nazionale e che ogni utente vi transita in mesia 4 volte l'anno.
«Questo nuovo record di passeggeri - commenta Gaetano Mancini, presidente della Sac - è anche il risultato di una precisa attività di marketing operata verso le compagnie aeree, implementando l'offerta di nuove rotte e potenziando il segmento delle low-cost. Sac ha davanti un quinquennio di importanti investimenti: dalla imminente rivoluzione della viabilità nel sedime aeroportuale, alla realizzazione di nuovi parcheggi, dalla ristrutturazione della vecchia aerostazione Morandi destinata ai voli low cost fino alla riqualificazione della pista per garantire standard ottimali di sicurezza». «Infine - aggiunge - la grande e impegnativa sfida su Comiso, di cui Sac è socio di maggioranza con Intersac, da condurre insieme al territorio ragusano per dar vita a un sistema aeroportuale integrato con Fontanarossa».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati