Piazza Armerina, assicurazioni contraffatte: due denunce

PIAZZA ARMERINA. La polizia ha denunciato due giovani di Piazza Armeria ritenuti con l'accusa di contraffazione di polizze assicurative, truffa ai danni di compagnie e degli acquirenti. Uno degli indagati è stato colto in flagranza perché ha esibito una polizza contraffatta dell'autovettura che stava guidando. L'indagine è stata avviata dopo che gli agenti di una pattuglia, durante un servizio di controllo del territorio, hanno fermato un'auto, guidata da una giovane signora, che ha esibito una polizza assicurativa che è risultata contraffatta. Gli investigatori sono poi risaliti a uno dei due soggetti ritenuti responsabili delle falsificazioni, sorprendendolo alla guida di un'autovettura con polizza assicurativa e un tagliando che certificava la revisione del veicolo alterati. Dai successivi accertamenti, gli inquirenti hanno scoperto che le contraffazioni dei documenti avvenivano in un'abitazione di un imprenditore, anche lui indagato, di Barrafranca dove è stata sequestrata l'apparecchiatura informatica. Gli investigatori hanno denunciato alla procura di Enna i due giovani, per i reati di falsificazione di atti privati e truffa ai danni delle vittime, che avevano acquistato le polizze assicurative, e delle compagnie di assicurazioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati