Menfi, incendiata la sede della Cgil

In fiamme il portone d'ingresso degli uffici di via Goldoni. La segretaria provinciale, Mariella Lo Bello: "Paghiamo lo scotto del nostro fermo impegno contro la privatizzazione dell'acqua"

MENFI. La scorsa notte è stato incendiato il portone d'ingresso della sede della Cgil di Menfi (Ag), nella centralissima via Goldoni. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco, che hanno evitato conseguenze peggiori, considerata la presenza nelle vicinanze di una condotta del metanodotto.
Sul posto la segretaria provinciale della Cgil, Mariella Lo Bello, ha commentato: "Paghiamo lo scotto del nostro fermo impegno contro la privatizzazione dell'acqua". Solidarietà alla Cgil di Menfi è già stata espressa da Idv e Pd.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati