Inter, terzo successo di fila per Leonardo

I nerazzurri accedono ai quarti della Coppa Italia grazie al 3 a 2 al Genoa. Il tecnico brasiliano ancora a segno. Protagonista assoluto Samuel Eto'o

La Coppa Italia come ulteriore conferma che all'Inter è cambiato qualcosa con l'avvento in panchina di Leonardo. Dopo i successi con Napoli e Catania, arriva quello ai danni del Genoa che porta i nerazzurri ai quarti della Coppa Italia. Tre  partite , tre vittorie per Leo.
E' evidente che la squadra con il nuovo tecnico ha uno spirito diveso, è più combattiva e molti giocatori si sono trasformati radicalmente. Tutti tranne uno, Samuel Eto'o che segnava con Benitez e non ha perso il vizio nemmeno con il nuovo corso.
Una doppietta nel primo tempo per mettere al sicuro il risultato. Nella ripresa i grifoni accorciano con Kharja su calcio di rigore, ma dopo pochi minuti grazie a Mariga l'Inter si porta sul tre a uno. Nel recupero Sculli rende meno pesante il passivo.
La fredda serata di San Siro verra ricordata anche come quella del debutto assoluto del giovane difensore Andrea Ranocchia, appena arrivato all'Inter e che ha giocato contro la sua ex squadra. Primo tempo impeccabile, poi nel secondo tempo una ingenuità dalla quale è scaturito il penalty e che poteva costare al giovane difnsore nerazzurro il cartellino rosso.
Al termine della gara un Leonardo senza voce ha espresso la sua soddisfazione. "La squadra è viva, ha un suo equilibrio, un suo dna e tanto entusismo. Sul tre a uno ci siamo un pò rilassati, ma per fortuna Castellazzi è stato bravissimo, così come Santon e Ranocchia".
Ai quarti di finale ai campioni d'Italia toccherà in sorte una tra Napoli e Bologna, da affrontare sempre in gara secca davanti ai propri sostenitori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati