Coppa Italia, le pagelle di Carlo Brandaleone

Sirigu6
Bravo in almeno due occasioni. Sulla gran legnata da lontano di Moscardelli e sulle due conclusioni ravvicinate di Memushaj.
Cassani 6,5
Più volitivo rispetto alle ultime prestazioni. Anche perchè manca la spinta di Balzaretti a sinistra e occorre trovare più soluzioni offensive. Manda al centro una serie di buoni palloni.
Andelkovic 6
Un debutto con un po’ d’emozione addosso ma tutto sommato positivo. Lo sloveno prova anche il gol di testa. Prudente, attento, non ingaggia mai poderosi corpo a corpo con gli attaccanti del Chievo, si lascia guidare da Bovo e Liverani.
Bovo 6,5
Una buona prestazione. Sfiora due volte il gol. Prima con una battuta corta in area, poi quando colpisce il palo dal limite. In difesa non sbaglia nulla, bravo anche quando aiuta Andelkovic.
Garcia6
Fin quando sta in campo non demerita. Prova a spingere anche se concede qualcosa a Memuhaj. Arriva un paio di volte sul fondo, poi si fa male alla caviglia e viene sostituito.
Kurtic6
Anche l’altro sloveno debutta in modo positivo. Sfiora il gol di testa, tiene la posizione in campo seppure incalzato da Bentovoglio. Tende ad accentrarsi, nonostante i problemi di lingua s’è capito bene con i compagni di reparto.
Liverani 6
Una regia autoritaria. Fa girare la squadra. Il suo ritmo non è eccelso ma non butta mai via la palla. Alterna un paio di giocate di qualità con un paio di sbavature per eccesso di sicurezza.
Nocerino 6
Non ripete per dinamismo la prestazione di domenica scorsa, ma fa il suo con grande generosità. Tampona su Memushaj, prova a spingere, in un centrocampo inedito deve giocare ovviamente con maggiore prudenza.
Kasami 6,5
Come abbiamo detto uno dei più positivi. Ha un compito difficile, quello di sostituire Pastore. Con diverse caratteristiche riesce a portare spesso scompiglio nell’area del Chievo. La forza fisica la sua migliore arma. Sbaglia un facile gol, ma è comunque decisivo nell’azione del rigore.
Ilicic6,5
Non gioca una gara memorabile. Parte leggermente più avanzato e non trova mai la profondità. Nel primo tempo ha una gran palla in area ma non vede Miccoli completamente solo e calcia da posizione angolata. Quando trova spazio per ripartire (il contropiede col palo di Bovo) è sempre micidiale.
Miccoli 7
Decide la gara procurandosi il rigore e segnandolo con sicurezza. Regala un grande assist a Kasami e colpisce una traversa. Non gli si può chiedere niente di più. Il suo sogno è alzare una coppa con la maglia rosanero e chissà che questo non sia l’anno giusto.
Migliaccio 6
Mezzora in campo. Si vede per un paio di stacchi di testa e per il cross che manda in gol Kasami (annullato per fuorigioco).
Darmian 6
Irriconoscibile. E non solo per i capelli corti. Gioca uno spezzone di gara a sinistra, al posto di Garcia. E si mette in mostra per un paio di controlli di ottima fattura. Meglio tardi che mai.
Muñoz sv
Pochi minuti in campo a presidio del vantaggio. Non si distrae. Domenica gli toccherà guidare la difesa in coppia con Andelkovic.


Sirigu 6

Bravo in almeno due occasioni. Sulla gran legnata da lontano di Moscardelli e sulle due conclusioni ravvicinate di Memushaj.

Cassani 6,5

Più volitivo rispetto alle ultime prestazioni. Anche perchè manca la spinta di Balzaretti a sinistra e occorre trovare più soluzioni offensive. Manda al centro una serie di buoni palloni.
Andelkovic 6

Un debutto con un po’ d’emozione addosso ma tutto sommato positivo. Lo sloveno prova anche il gol di testa. Prudente, attento, non ingaggia mai poderosi corpo a corpo con gli attaccanti del Chievo, si lascia guidare da Bovo e Liverani.

Bovo 6,5
Una buona prestazione. Sfiora due volte il gol. Prima con una battuta corta in area, poi quando colpisce il palo dal limite. In difesa non sbaglia nulla, bravo anche quando aiuta Andelkovic.

Garcia 6
Fin quando sta in campo non demerita. Prova a spingere anche se concede qualcosa a Memuhaj. Arriva un paio di volte sul fondo, poi si fa male alla caviglia e viene sostituito.
Kurtic 6

Anche l’altro sloveno debutta in modo positivo. Sfiora il gol di testa, tiene la posizione in campo seppure incalzato da Bentovoglio. Tende ad accentrarsi, nonostante i problemi di lingua s’è capito bene con i compagni di reparto.

Liverani 6

Una regia autoritaria. Fa girare la squadra. Il suo ritmo non è eccelso ma non butta mai via la palla. Alterna un paio di giocate di qualità con un paio di sbavature per eccesso di sicurezza.
Nocerino 6

Non ripete per dinamismo la prestazione di domenica scorsa, ma fa il suo con grande generosità. Tampona su Memushaj, prova a spingere, in un centrocampo inedito deve giocare ovviamente con maggiore prudenza.

Kasami 6,5
Come abbiamo detto uno dei più positivi. Ha un compito difficile, quello di sostituire Pastore. Con diverse caratteristiche riesce a portare spesso scompiglio nell’area del Chievo. La forza fisica la sua migliore arma. Sbaglia un facile gol, ma è comunque decisivo nell’azione del rigore.
Ilicic 6,5

Non gioca una gara memorabile. Parte leggermente più avanzato e non trova mai la profondità. Nel primo tempo ha una gran palla in area ma non vede Miccoli completamente solo e calcia da posizione angolata. Quando trova spazio per ripartire (il contropiede col palo di Bovo) è sempre micidiale.

Miccoli 7

 Decide la gara procurandosi il rigore e segnandolo con sicurezza. Regala un grande assist a Kasami e colpisce una traversa. Non gli si può chiedere niente di più. Il suo sogno è alzare una coppa con la maglia rosanero e chissà che questo non sia l’anno giusto.

Migliaccio 6

Mezzora in campo. Si vede per un paio di stacchi di testa e per il cross che manda in gol Kasami (annullato per fuorigioco).

Darmian 6

Irriconoscibile. E non solo per i capelli corti. Gioca uno spezzone di gara a sinistra, al posto di Garcia. E si mette in mostra per un paio di controlli di ottima fattura. Meglio tardi che mai.

Muñoz sv

Pochi minuti in campo a presidio del vantaggio. Non si distrae. Domenica gli toccherà guidare la difesa in coppia con Andelkovic.


© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati