Sicilia, Qui Catania

Silvestre: "Voglio rimanere a Catania"

Il difensore argentino non prende in considerazione le voci di mercato e si concentra sulla salvezza. E per la prossima partita contro il Chievo ha le idee chiare: "Domenica conta solo la vittoria"

CATANIA. E' uno dei giocatori più ambiti e richiesti, ma Matias Silvestre giura fedeltà e amore nei confornti della sua squadra."A Catania sto bene e sento la fiducia della società - dice il difensore argentino - spesso il direttore Lo Monaco ha parlato bene di me e questo mi rende felice. Spero di ripagare la sua fiducia con le prestazioni in campo. Le voci di mercato non mi interessano, voglio rimanere per contribuire alla salvezza del Catania".
Gli etnei arrivano da due sconfitte di fila, ma con la consapevolezza di aver offerto ottime prestazioni e di non aver meritato nè contro la Roma, nè contro l'Inter, di rimanere a secco di punti. Domani si va a Torino contro la Juve per gli ottavi di finale di Coppa Italia, ma la gara più importante è quella di domenica al Massimino contro una diretta concorrente alla salvezza, il Chievo. Silvestre in tal proposito dice."Pensiamo a ben figurare contro la Juve, dopo di che ci concentreremo sul Chievo, partita nella quale servono assolutamente i tre punti, anche perchè loro sono nostri diretti concorrenti alla permanenza in serie a. Le gare contro Inter e Roma? Domenica non siamo stati attenti in alcune situazioni, e contro la Roma siamo stati puniti da sviste arbitrali". Contro Juve e Chievo mancherà il difensore Alvarez a causa di una distorsione alla caviglia rimediata domenica contro l'Inter. Questa mattina rifinitura e nel pomeriggio partenza alla volta di Torino. La gara contro la Juve avrà inzio alle 21 e sarà trasmessa dalla Rai.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati