Juve, caccia aperta a Forlan

La società bianconera ha chiesto all'Atletico Madrid la punta uruguaiana. E' quasi fatta invece per Barzagli dal Wolsburg. Per lui contratto fino al 2013

MILANO. Si cerca il sostituto di Quagliarella che non può essere, viste anche le diverse catatteristiche fisiche, il nuovo arrivato Toni. Ed ecco spuntare il nome di Diego Forlan in forza agli spagnoli dell'Atletico Madrid, e valutato 15 milioni di euro. La Juve lo vorrebbe in prestito, ma dalla Spagna hanno risposto in modo secco, niente prestito, ma solo cessione a titolo definitivo.
Il giocatore guadagna 4 milioni netti e quindi lo sforzo che si chiede alla dirigenza bianconera è notevole. Capitolo Gialrdino. Se ne riparlerà a giugno, la Fiorentina che naviga in brutte acque, in questo momento non si può permettere di privarsi del centravanti di Biella.
Un regalo sta per essere fatto  da Beppe Marotta e Fabio Paratici a Gigi Del Neri. Nelle prossime ore arriverà dal Wolsburg il difensore Andrea Barzagli, il cui contratto scadeva a giugno. e constatata dalla scocietà tedesca la volontà del calciatore di non rinnovare, si è trovata una formula che accontenta entrambe le società. La Juventus sborserà al Wolsburg una cifra molto contenuta, evitando così ai tedeschi di perderlo a fine stagione a parametro zero.
Un bel colpo che regala alla Juventus un importante rinforzo al centro della difesa. Del Neri ha già allenato Barzagli ai tempi del Chievo.
Per il giocatore ex Palermo, contratto fino al 2013 con premi legati al rendimento, una formula molto simile a quella utilizzata con Luca Toni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati