Eolie, prorogato stato di emergenza per fenomeni vulcanici

LIPARI. Il consiglio dei ministri ha prorogato di un altro anno lo stato di emergenza per i fenomeni vulcanici nelle Eolie. Commissario straordinario è stato nominato il sindaco di Lipari Mariano Bruno. Col decreto  anche nel 2011 i turisti pagheranno un ticket di un euro per sbarcare alle Eolie e di tre euro per scalare i crateri di Stromboli e Vulcano. Il comune di Lipari incassa circa 450 mila euro l'anno e con i fondi gestititi autonomamente dal commissario Bruno che relaziona alla Protezione civile, fa  fronte alle emergenze delle Eolie (frane, strade, porti, fogne).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati