Castellammare del Golfo, dissequestrata la cantina Enopolio

TRAPANI. Dissequestrata la cantina "Enopolio" di Castellammare del Golfo (TP), posta sotto sequestro lo scorso 20 settembre dalla Guardia di finanza di Trapani, su disposizione della Procura, per presunte violazioni in materia ambientale. Secondo gli accertamenti condotti dal Nucleo di polizia tributaria delle Fiamme gialle, il vino della cantina era stato contaminato da liquido refrigerante. "Le analisi effettuate in questi mesi - dice il presidente della cooperativa, Giovanni Buffa - non hanno evidenziato particolari anomalie sia nel processo di lavorazione che nel prodotto da imbottigliare".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati