Palermo, dal Comune 1 milione e mezzo per il teatro Biondo

Lo ha annunciato il vicesindaco Marianna Caronia: "E' un atto dovuto sul piano culturale prima ancora che su quello amministrativo"

Sicilia, Cronaca

PALERMO. Il teatro Biondo stabile di Palermo riceverà presto un ulteriore milione e mezzo di euro, in acconto sulle somme dovute dal Comune per il 2010. Il provvedimento è stato firmato stamattina dal vicesindaco, Marianna Caronia.       "E' un atto dovuto sul piano culturale prima ancora che su quello amministrativo - dice Caronia -. Non possiamo certo permettere che un'istituzione di tale rilievo per la cultura della città e della Regione soffra ulteriormente dei tagli ai trasferimenti nelle casse del Comune. Ma con altri tagli ai fondi dello Stato e della Regione dovremo fare i conti nel 2011. L'amministrazione comunale confermerà la propria sensibilità nei confronti del Biondo, poiché la città non può rinunciare ad uno dei suoi capisaldi culturali. Posso assicurare quindi che in ogni caso i trasferimenti non scenderanno oltre la soglia minima per la partecipazione prevista per il comune, ma gli amministratori del Teatro si impegnino a mostrare collaborazione, rinunciando alla sospensione delle attività, minacciata nelle ultime settimane".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati