Droga fra Catania e Milazzo, 14 condanne

Le pene più pesanti sono state inflitte a Salvatore Sciré, accusato di essere un fornitore di marijuana. Dieci anni a Michele Lizio, Tonino Dell'Orto, Samuele Salvatore e Giuseppe Strano

MESSINA. Quattordici condanne sono state inflitte, con il rito abbreviato, al termine dell'udienza preliminare dal Gup, Massimiliano Micali, in merito all'operazione 'Micra-Mirage', su un traffico di marijuana acquistata a Catania e nel comprensorio milazzese.
Le condanne più pesanti sono state inflitte a Salvatore Sciré (11 anni e 4 mesi), di Scordia, accusato di essere un fornitore di droga. Dieci anni a Michele Lizio, Tonino Dell'Orto, Samuele Salvatore e Giuseppe Strano, tutti di Pace del Mela (Me). Condanne più lievi per gli altri nove indagati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati