Tifose su Facebook: veglia in attesa di rigore

Iniziativa sul più popolare social network: "Cari tifosi, non ci resta che pregare dinanzi a questo scandalo!"

PALERMO. S'intitola 'veglia in attesa del primo rigore' ed è il gruppo ideato dalle 'Rosanero girls', il club organizzato tutto al femminile, che attende con ansia la concessione del primo penalty al Palermo, che è ancora all'asciutto nell'attuale campionato.
"Cari tifosi - scrive la presidentessa Melissa Catanzaro, sul più popolare 'social network' - non ci resta che pregare dinanzi a questo scandalo! La preghiera durerà fino al giorno in cui qualcuno si deciderà a fischiare un rigore a favore del Palermo". "Ovviamente - spiega la leader delle 'Rosanero girls' - questa è una forma di protesta contro lo scempio arbitrale". Anche ieri, sul campo del Chievo Verona, è stato negato un rigore al Palermo, per una lunga trattenuta in area su Pastore. Il che ha mandato su tutte le furie il presidente Maurizio Zamparini: "Basta. Sono stufo e amareggiato, il nostro girone d'andata è stato falsato dai continui torti arbitrali, ci mancano almeno sette punti, chissà dove saremmo con tutti i rigori che avremmo meritato. Quello di ieri era solare, il duetto tra i nostri due fantasisti, Pastore e Ilicic è stato una primizia, senza l'intervento di Rigoni l'azione sarebbe terminata con una nostra rete . Inoltre c'era anche l'espulsione del calciatore avversario. A me, e a a tutti i tifosi del Palermo, è stata regalata una nuova domenica di delusione".
L'ultimo penalty concesso al Palermo risale al 16 maggio 2010, a Bergamo, contro l'Atalanta: dal dischetto segnò Edinson Cavani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati