Rigori non dati al Palermo, i tifosi: è il momento di dire basta

Cara redazione,
fate vostra questa mia proposta "civile" che vorrei poter indirizzare alla società forte del vostro apporto. In occasione della prossima partita con il Chievo Verona di Coppa Italia (quale migliore occasione) Zamparini dovrà dare disposizione alla squadra di sedersi per terra a gambe incrociate al fischio di inzio della gara, lo stesso dovrà fare il pubblico.
Dobbiamo far risaltare nel mondo in pochi istanti la nostra civile protesta contro il sistema che penalizza oramai regolarmente la nostra squadra con evidenti errori arbitrali. Non importa se ci saranno penalizzazioni, mancato passaggio del turno, etc., di fatto lo siamo già con questi arbitraggi! E' arrivato il momento di alzare la voce con civiltà.
Massimiliano Torre

Il solito rigore non concesso al Palermo preclude alla squadra rosa una vittoria molto importante per la sua classifica in questo momento molto delicato del campionato. Nella partita contro il Chievo c'e' stato un episodio clamoroso,
l'arbitro Peruzzo (veneto) non ha concesso al Palermo un sacrosanto rigore per un fallo di rigoni su Pastore. Siamo stanchi di subire sempre ingiustizie. Si e' vero, gli arbitri possono sbagliare. si dice sempre gli arbitri sono in buona fede.
Allora diciamo le cose come stanno: o gli arbitri italiani sono diventati scarsi, poco preparati e non conoscono più il regolamento o evidentemente il Palermo non gode delle loro simpatie.
Non si può accettare senza pensare male che l'abbattimento in aerea di Pastore ad opera di Rigoni non sia stato valutato dal sig. Peruzzo come fallo volontario e quindi punibile con un calcio di rigore. Senza il fallo di Rigoni Pastore avrebbe al 99% messo la palla dentro la rete. Vorrei ricordare che il Palermo ha il secondo miglior attacco ed e' l'unica squadra di serie a che non ha avuto ancora un rigore a favore. Forse la verità sta nel fatto che i rosa in alto alla classica potrebbero dare fastidio a qualcuno...
Piero Alberto Russo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati