Erice, la funivia chiude per due mesi

L'impianto non potrà essere utilizzato fino al 13 marzo per consentire al personale di eseguire la periodica manutenzione annuale

TRAPANI. Da oggi fino a domenica 13 marzo, l’impianto di risalita verso Erice verrà chiuso al pubblico per effettuare la periodica manutenzione annuale imposta dal Ministero dei Trasporti e dall’Ufficio competente Ustif di Napoli. E mentre la funivia si ferma, continuano le polemiche legate alla società che gestisce l’impianto, la FuniErice, divisa equamente tra Megaservice e il Comune di Erice. Il sindaco della Vetta, Giacomo Trachida, infatti, si batte da tempo per ridurre la partecipazione dell’Ente dal 50 al 10 per cento. Secondo Trachida, l’aumento dei passeggeri all’aeroporto di Brigi, l’incremento delle navi che attraccano al porto e nuove tariffe non basteranno per risolvere le perdite della funivia. E proprio per questo ha lanciato l’idea di una card unica per porto, funivia e aeroporto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati