Pulvirenti su tutte le furie: "Brighi ha fatto una doppietta"

ROMA. "Dire che sono arrabbiato è poco. Ho sempre parlato bene degli arbitri, ma oggi diventa difficile farlo dopo quello che è successo contro la Roma. Il secondo e il terzo gol dei giallorossi sono irregolari. Eravamo meritatamente in vantaggio, ma purtroppo abbiamo subito due enormi torti arbitrali".
Il presidente del Catania, Pulvirenti, mette sotto accusa la terna arbitrale, a suo parere decisiva nella vittoria in rimonta della Roma sulla formazione etnea (da 1-2 a 4-2). "E' doveroso rimarcarlo - ha aggiunto il patron della formazione siciliana - chi deve prendere provvedimenti li prenda. Questo guardalinee (Musolino) non può fare il suo lavoro perché è completamente fuori forma. Subiamo questi errori e torniamo con zero punti. Fa male. Ho detto a Brighi (arbitro della partita, ndr), complimenti hai fatto una doppietta. Ora mi aspetto il deferimento e la squalifica".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati