Precari del volontariato, Piraino: non ritiro quel bando

L’assessore regionale risponde alle critiche: “Le polemiche sono strumentali”

PALERMO. "Assolutamente no, non ho intenzione di ritirare il bando". Lo ha detto l'assessore regionale alla Famiglia, Andrea Piraino, rispondendo così alla richiesta di Confindustria Sicilia e dei sindacati sul ritiro del bando per 8.400 stagisti, pagati 500 euro al mese per un anno, "giudicato un modo per creare nuovo precariato".  "Queste polemiche sono strumentali - dice Piraino, che questa mattina è anche intervenuto alla trasmissione radiofonica Ditelo a Rgs - La misura a sostegno di categorie in difficoltà risale al 2009, perché tutto questo polverone non fu sollevato allora subito dopo l'approvazione in giunta?". Il bando, pubblicato il 31 dicembre, scade a fine mese ed è aperto ad enti e associazioni del volontariato cui spetta il compito di selezionare gli stagisti che saranno poi impiegati nelle aziende per un anno. La Regione ha stanziato 6,5 milioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati