Palermo, i vigili multano un’auto "car sharing"

PALERMO. Il Comune di Palermo multa se stesso. Stamane, infatti, i vigili urbani hanno contravvenzionato  un’auto "car sharing", il servizio gestito dall'Amat, azienda comunale dei trasporti, perché l'autorizzazione 53760/A per il  parcheggio nelle aree dedicate esposta sul lunotto è scaduta il 31 dicembre scorso. I vigili hanno guardato il tagliando esposto sul lunotto  dell'auto regolarmente parcheggiata dentro le strisce arancioni  poi dopo aver confabulato tra loro hanno tirato fuori il libretto delle contravvenzioni e hanno compilato la multa  apponendola sotto il tergicristallo dell'auto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati