Milan, due reti all'Al Alhi

In goal Seedorf e il giovane Beretta. Buona la prima di Cassano, Robinho Ko

DUBAI. Finisce con il punteggio di due a uno la prima partita del nuovo anno dei rossoneri che a Dubai hanno affrontato la squadra locale dell'Al Ahli in cui milita Fabio Cannavaro. Gli occhi del tecnico Allegri e di tutti i tifosi del Milan erano tutti per il fantasista barese Antonio Cassano alla prima assoluta con la sua nuova maglia. E le sensazioni sono state positive, Fantantonio è stato schierato dal primo minuto in coppia con Pato, giocando una buona gara. Non appena crescerà la sua condizione fisica potrà dare un grande apporto alla manovra offensiva del Milan. Le reti del successo rossonero sono state siglate da Clarence Seedorf nel primo tempo e dal giovane Beretta nella ripresa, quando sono state inserite le seconde linee e alcuni giovani della primavera.


Nota stonata della serata l'infortunio occorso a Robinho che colpendo a bordo campo una telecamera si è procurato un taglio al ginoccchio e allo stinco destro. Al talento brasiliano sono stati applicati dieci punti di sutura, la sua disponibilità per la gara di giovedì a Cagliari, alla ripresa del campionato, sarà valutata nei prossimi giorni.


Il Milan rientrarà oggi in Italia, la sfida al Cagliari verrà preprata nel ritiro romano della Borghesiana. Al Sant'Elia assenti sicuri Pirlo e Boateng infortunati e Ibrahimovic squalificato, e con Robinho in forte dubbio potrebbe toccare subito a Cassano prendersi per mano il peso del reparto avanzato in coppia con Pato

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati