Saldi, oggi si parte in Sicilia

Sconti da oggi fino al 15 marzo: il periodo più esteso in Italia. In media ogni persona spenderà 173 euro

ROMA. Da oggi in Sicilia è caccia allo sconto. Abiti, scarpe, accessori di moda saranno al centro dei desideri di numerose famiglie. I saldi invernali suscitano sempre più interesse tra i consumatori. Per i commercianti rappresentano un appuntamento imperdibile per riprendere fiato dopo l'inizio tiepido della stagione normale a prezzo pieno.



Le stime sui saldi forniscono un quadro incoraggiante: la spesa media per famiglia sarà intorno ai 415 euro, 173 a persona. La Sicilia, al pari di Campania, Calabria, Molise e Basilicata ha anticipato di una settimana l'inizio ufficiale delle vendite di fine stagione che partiranno oggi e si concluderanno il 15 marzo. A Roma si partirà dal 3 gennaio.Si prevede anche l'innalzamento della percentuale di sconto dal 30 al 40 per cento, a partire dal primo giorno di vendite, giustificabile con l'ormai basso potere d'acquisto delle famiglie. Parallelamente al decreto regionale che ha anticipato la stagione dei saldi al 2 gennaio, l'assessorato regionale alle Attività produttive ha concesso la proroga per tutto gennaio del riconoscimento di città d'arte a quei comuni che lo avevano già ottenuto. Questo significa che vedremo i negozi aperti anche la domenica. Ulteriori approfondimenti nell'edizione cartacea del Giornale di Sicilia in edicola oggi, 2 gennaio 2011.


© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati