Saldi a Palermo, centri commerciali pieni Delusione tra i piccoli negozianti

Sconti al via oggi e c'è già un primissimo bilancio. Affollati i punti vendita delle grandi catene, poca gente nelle strade dello shopping del centro

PALERMO. In Sicilia è cominciata la caccia agli affari in saldo, che si concluderanno il 15 marzo. Buono l'afflusso nei centri commerciali con alcune catene d'abbigliamento straniere prese d'assalto in particolare dai giovani, un po' meno gente nei negozi concentrati nelle strade dello shopping.    
A Palermo alcuni negozianti segnalano un'affluenza bassa, sebbene nelle vetrine vengano indicati sconti fino al 50%. Qualche commerciante addirittura rileva un calo nelle vendite rispetto al primo giorno di saldi dello scorso anno, fenomeno che riguarda vari comparti, dall'abbigliamento, alla calzature, agli articoli per la casa.     
"L'afflusso è stato davvero deludente - dice Francesco Conciauro, commerciante di calzature in via Maqueda, una delle strade dello shopping a Palermo - registriamo un calo intorno al 15-20%. Temo che l'andamento dei saldi quest'anno sarà simile a quello dell'anno scorso, ma spero di sbagliarmi".     
Secondo le associazioni dei commercianti in Sicilia ogni famiglia spenderà in media 200 euro per gli acquisiti in saldo.
Secondo Francesco Conciauro "sono i grandi centri commerciali a togliere mercato a negozi come il nostro, la gente si reca nei grandi magazzini perché rappresentano il fenomeno del momento". Dello stesso avviso Salvatore Oddo, commerciante di via Maqueda: "Mi aspettavo un afflusso massiccio, ma non c'é stato. Gli sconti andrebbero applicati prima delle festività natalizie e non credo che l'andamento sarà positivo".    Per il responsabile del punto vendita Sisley, in via Ruggero Settimo, Andrea Sclafani, "l'affluenza c'é stata, ed è ancora troppo presto per tracciare un bilancio o fare previsioni". Preso d'assalto, invece, lo store in pieno centro di una catena multinazionale, dove su alcuni capi della vecchia stagione gli sconti praticati arrivano all'80%.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati