Trapani, due milioni per la sicurezza nelle scuole

Sono sette gli istituti che riceveranno la somma, derivante dallo stanziamento dei fondi della Provincia e da finanziamenti regionali

TRAPANI. Due milioni di euro, provenienti dai fondi provinciali e regionali, per interventi di manutenzione, opere di risanamento, di consolidamento strutturale e di adeguamento alle normative anticendio e sulla sicurezza su sette istituti della provincia di Trapani.
Il presidente della Provincia, Mimmo Turano, ha infatti deliberato, su indicazione dell'assessore ai Lavori pubblici, Duilio Pecorella, la messa in sicurezza per l'Ipsia “Monteleone”, l'Itn e il Conservatorio di musica di Trapani; l'ITC “Ferrara” e l'Istituto tecnico industriale “Ruggero D'Altavilla” di Mazara del Vallo, il liceo scientifico di Alcamo e l'Itc “Ferrigno” di Castelvetrano.
Gli interventi sono stati già avviati in base al programma di lavori approvato dal dirigente dell'Ufficio tecnico della Provincia, Antonino Candela. Inoltre, l'assessore Pecorella sta già lavorando con il presidente Turano per il 2011 «con l'obiettivo di completare altre strutture e realizzare nuovi edifici».
Maggiori dettagli nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati