Botti, sequestrati 3 quintali nel Siracusano

SIRACUSA. La guardia di finanza di Augusta ha sequestrato oggi a Carlentini oltre 3 quintali di "botti" illegali. Si tratta di circa 50 mila giochi pirotecnici provenienti dalla Repubblica popolare cinese. L'ingente quantitativo di "botti" irregolari, scoperto nel corso di una serie di controlli specifici, era custodito in un deposito annesso ad un bar. Il titolare del bar è stato denunciato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati