Incidenti stradali, 5 morti in quattro giorni

L'ultima vittima è Marco Antonio Tedesco, perito informatico di 35 anni. Per cause ancora da accertare l’uomo ha perso il controllo dell’auto andando a sbattere contro il guard-rail sulla A20, all’altezza di Villafranca Tirrena

MESSINA. Cinque morti in quattro giorni, dalla vigilia di Natale a oggi, per le strade siciliane. Una scia di sangue che vede come ultima vittima Marco Antonio Tedesco, perito informatico di 35 anni, morto intorno all'una in un incidente stradale, mentre percorreva in direzione del capoluogo l'autostrada A20, Messina-Palermo, all'altezza dello svincolo di Villafranca Tirrena (Me). Lo scrive la Gazzetta del Sud.
L'uomo viaggiava con la propria compagna, E.L., una polacca di 29 anni, che è rimasta ferita in modo non grave. Secondo una prima ricostruzione della Polstrada, Tedesco si trovava a bordo della propria Fiat Punto quando, per cause ancora in corso di accertamento, ha perso il controllo del mezzo, andando a sbattere contro il guard-rail.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati